Fondi
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Selectra Management Company S.A. annuncia la firma di un accordo con Invest Banca per la distribuzione di due comparti legati all’healthcare,.......

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente



Gianpaolo Nodari, AD di J. Lamarck


Selectra Investments Sicav – J. Lamarck Biotech (che ha un rating 5 stelle Morningstar), Selectra Investments Sicav – J. Lamarck Pharma, e due comparti dedicati agli investimenti socialmente responsabili, ovvero Selectra Best of SRI Bonds e Selectra Best of SRI Balanced, che potranno essere inseriti all’interno delle gestioni patrimoniali proposte dal Gruppo Bancario e saranno messi a disposizione dei private banker e dei consulenti finanziari.

 “L’accordo con Invest Banca si inserisce nella nostra strategia di sviluppo e di posizionamento sul mercato italiano che prevede l’allargamento della platea dei possibili investitori dei nostri fondi”, ha commentato Marco Cipolla, Direttore di Selectra Management Company S.A., che prosegue “In Invest Banca abbiamo trovato interlocutori attenti alla sostenibilità in ambito finanziario, agli investimenti socialmente responsabili, come pure al progresso tecnologico legato alle scoperte che accompagnano l’investimento nelle biotecnologie e nella farmaceutica tradizionale”.

Advisor dei due comparti Biotech e Pharma è la società di consulenza finanziaria J. Lamarck. Con oltre 20 anni d’esperienza nel settore, da sempre si è dedicata all’investimento azionario nell’ambito delle biotecnologie applicate alla salute umana, poi in quello farmaceutico.

 “Siamo felici di poter offrire tutta la cura e la competenza che mettiamo nel nostro lavoro agli investitori di Invest Banca”, sottolinea Gianpaolo Nodari, AD di J. Lamarck, che prosegue “Le performance del settore sono notevoli e vanno di pari passo con le eccezionali scoperte scientifiche cui abbiamo assistito, in particolare nell’ultimo decennio. È un investimento a cui consigliamo di dedicare il 5-10% del proprio portafoglio, avendo un potenziale di diversificazione importante, non solo in termini di settore ma anche di valuta, dato che lavoriamo sul dollaro.”

Fonte: AdvisorWorld.it

Fiscalità

logo

Investitori professionali

Importanti avvertenze legali

Per poter accedere alle informazioni di questo portale web è necessario leggere e accettare le seguenti note legali e termini.
Se non si è compreso il contenuto del sito o se non si soddisfano tali condizioni, non si potrà procedere ulteriormente, rifiutando l’accettazione di tali termini.
Le informazioni presenti nel portale web sono disponibili soltanto per i soggetti considerati Investitori Professionali secondo il diritto italiano.
Chi non soddisfa tali requisiti non può proseguire oltre e deve abbandonare il portale.